Logo aams

Piazzare una scommessa

Inserisci il tuo indirizzo Email per ricevere più notizie sui futuri
Bonus senza deposito
La tua Email

3Terza tappa : Piazza le tue Scommesse

Ora che hai depositato sul tuo conto di gioco, puoi lanciarti nel mondo delle scommesse sportive online. Ti spieghiamo qui le nozioni di base per non farti perdere la testa anche se non c'è niente di molto complicato.

Capire cos'è una scommessa e una quota

Quando sei pronto per scommettere, ti occorre innanzitutto scegliere l'evento o gli eventi sui quali vuoi scommettere. Dopo aver scelto lo sport e la partita devi piazzare la tua prima scommessa. Devi dunque capire bene cos'è una scommessa e una quota :

Una scommessa sportiva consiste nel puntare una somma di denaro sulla realizzazione di un risultato relativo ad un evento sportivo, come il vincitore di una partita per esempio.

Se la tua scommessa si realizza vinci, nel caso contrario perdi l'importo della tua puntata.

Una quota è associata alla scommessa e ciò ti permette di conoscere le vincite possibili in caso di realizzazione dell'evento.

Per semplificare le cose possiamo dire che la quota corrisponde alla probabilità che l'evento si verifichi o no. Dunque più una quota è bassa più la probabilità che l'evento si realizzi è maggiore:

  • Il favorito ha la quota più bassa in una scommessa
  • L'outsider ha invece la quota più alta

Ecco le formule molto semplici per conoscere la tua vincita e il tuo beneficio :

  • Vincita = Puntata * Quota
  • Beneficio = Vincita – Puntata

Ora che hai capito cos'è una scommessa e una quota ti occorre scegliere il tipo di scommessa e l'importo di quest'ultima.

I nostri consigli :

  • Comincia a scommettere su uno sport che conosci bene invece di lanciarti in un qualcosa che non padroneggi.
  • È preferibile non scommettere sulla tua squadra del cuore o sul tuo giocatore preferito. Essere tifoso potrebbe portarti a scommettere in maniera irragionevole (non scommettere seguendo ciò che ti dice il cuore).
  • Consulta le statistiche fornite dai bookmakers affinché tu possa analizzare gli ultimi risultati e informati sullo stato di forma del momento della squadra o del giocatore (infortunati, squalificati, match in casa e fuori, o nel tennis se un giocatore torna dopo un infortunio, ecc).
  • Non scommettere in una sola volta una parte considerevole del tuo capitale di partenza (non più del 40% del capitale di base) ed evita di voler fare il “colpaccio” da subito scommettendo su una quota alta.
  • Gestione rigorosa : se vinci una bella somma con più scommesse e per esempio raddoppi il tuo capitale, ti consigliamo di prelevare almeno il tuo deposito iniziale (+10%) per assicurati di non perdere niente e anzi di vincere un po' qualunque cosa succeda.
  • Leggi attentamente i regolamenti dei diversi siti di scommesse sportive in caso di cancellazione o rinvio di una partita.

La scommessa semplice

La scommesse semplice Una scommessa semplice è una scommessa su una sola realizzazione. Si tratta della scommessa più classica. Come abbiamo visto in precedenza devi semplicemente moltiplicare la tua puntata per la quota per conoscere la tua possibile vincita. Si tratta del modo più semplice per cominciare a scommettere.

Esempio di scommessa semplice : 1X2

La scommessa 1X2 è la scommessa classica, quella più giocata presso i bookmakers. Devi scommettere o sulla vittoria della squadra che gioca in casa, o sul pareggio o sulla vittoria di quella che gioca in trasferta.

Per esempio scommetti sulla partita Inter – Chievo

Ecco le quote proposte dai bookmakers scelti :

Calcio Serie A
Inter 1.45
X 3.80
Chievo 6.00

Per una puntata di 10 € sulla vittoria dell'Inter:

  • Se vince l'Inter, vinci 10*1.45 ossia 14.5 €
  • Il tuo beneficio sarà di : 14.5 € – 10 € ovvero 4.5 €
  • Se l'Inter perde,perdi la tua puntata di 10 €

I nostri consigli:

  • È preferibile cominciare con delle scommesse semplici e classiche per familiarizzarti. La più semplice è quella 1X2.
  • All'inizio è preferibile puntare delle piccole somme. A seconda dei bookmakers puoi scommettere tra 0.1 € e 1 € minimo per scommessa. Si tratta di un buon compromesso per capire il meccanismo.
  • Evita di puntare troppo su una quota bassa (inferiore a 1.15) con il pretesto che il risultato ti sembri scontato. Esistono molteplici esempi in diverse discipline che dimostrano che niente è sicuro nelle scommesse sportive.
  • Leggi attentamente il regolamento dei diversi siti di scommesse sportive in caso di cancellazione, di sospensione in corso o di rinvio della partita in particolar modo nel tennis.

La scommessa multipla o combinata

La scommesse multipla o combinata Una scommessa multipla o combinata è una scommessa che associa più scommesse semplici. Per calcolare la tua vincita ti occorre moltiplicare le quote di ogni scommessa tra loro per determinare la quota finale. Una scommessa multipla comprende almeno 2 eventi sui quali scommettere.

A seconda dei bookmakers potrai conoscere, in base alla tua puntata, le possibili vincite (non dovrai certo calcolarle tu). Occorre che tutti i risultati siano giusti per poter vincere.

Esempio di scommessa multipla o combinata:

Scegli 3 partite di Serie A sulle quali desideri scommettere :

Match 1 :

Calcio Serie A
Inter 1.40
X 3.50
Fiorentina 4.00

Match 2 :

Calcio Serie A
Udinese 3.00
X 2.50
Milan 1.30

Match 3 :

Calcio Serie A
Sampdoria 3.00
X 3.10
Roma 2.35

Punti 10 € sulla seguente scommessa multipla :

  • Vittoria dell'Inter quotata a 1.40
  • Vittoria dell'Udinese quotata a 3.00
  • Pareggio tra Sampdoria e Roma quotato a 3.10

Calcolo della quota finale : 1.40*3*3.10 ovvero 13.02

Se tutti i risultati sono corretti vinci 10*13.02 ovvero 130.20 €

I nostri consigli :

  • Evita di associare troppe partite perchè se una sola scommessa è perdente perdi la tua puntata. Infatti più partite selezioni più le tue possibilità di perdere aumentano : dunque non essere troppo avido.
  • Sperimenta inizialmente le scommesse semplici che sono meno complicate da capire rispetto a quelle multiple e soprattutto più facili da piazzare.
  • Soprattutto se sei un principiante ma anche dopo, evita di puntare una somma troppo elevata su una scommessa multipla con più di 4 partite.