Logo aams

Gestione bankroll poker

gestione del bankroll

Gestione del Bankroll ? Come gestire il proprio denaro a Poker?

Il Poker è prima di tutto un gioco d'azzardo ! Occorre dunque considerare il denaro che giochi come uno strumento a cui dai una certa importanza ma che guardi anche con un certo distacco. Il tuo banckroll è la somma di cui disponi per giocare a Poker. Esiste qualche regola di buon senso per gestirlo bene e evitare di perdere tutto.

Gestione Generale del Bankroll

Il Bankroll è uno strumento importante nel mondo del Poker: rappresenta un po' la carta di identità di un giocatore e definisce a volte il suo livello. Possiamo supporre che più un giocatore ha un bankroll elevato più è forte. Pertanto occorre averne cura e gestirlo come si deve.

Il primo consiglio è quello di considerare il denaro che giochi a Poker, o ad altri giochi, come del denaro che puoi permetterti di perdere. Purtroppo spesso molti giocatori non ne tengono conto ma sbagliano di grosso. Occorre infatti rispettare delle regole e la più importante è: Non giocare mai in una sola volta tutto il tuo bankroll. Tutto può succedere a Poker e anche una coppia d'Assi potrebbe non bastare! Bisogna essere pazienti e accettare ogni tanto la sconfitta.

Le regole di Gestione del Bankroll per i giocatori di Sit-n-Go

La maggior parte dei giocatori di Poker iniziano con tornei Sit-N-Go, tornei piccoli con un numero limitato di partecipanti. La varianza (variazione tra le vincite e le perdite) è dunque piuttosto limitata, come limitati sono i rischi e le vincite.

Bankroll SNG: circa 3% del tuo Bankroll per ogni Sit-n-Go
Per esempio, gioca dei SNG da 5$ per un bankroll di 150$ o dei SNG di 2$ per un bankroll di 50$.

Le regole di Gestione del Bankroll per i giocatori di Tornei

I tornei di Poker sono spesso le partite preferite dai giocatori principianti. Attrattivi e molto più redditizi, la varianza è molto più alta rispetto a quelli di SNG. Vincere un torneo è difficile, soprattutto se devi battere centinaia o perfino migliaia di giocatori. Certo le vincite sono esponenziali ma può succedere di giocare decine di tornei senza vincerne uno.

Bankroll Torneo: circa l'1% del tuo Bankroll per ogni Torneo
Per esempio, gioca dei tornei da 1$ per un bankroll di 100$ o dei tornei di 5$ per un bankroll di 500$.
Le regole di Gestione del bankroll per i giocatori di Cash Game

Le partite di Cash game sono molto flessibili per giocare a poker senza doverci passare delle ore: si entra, si gioca, poi si esce quando si vuole. Le vincite non saranno mai molto elevate ma possono essere molto regolari. La varianza in compenso può essere abbastanza « brutale ». Può succedere di perdere diverse mani nonché i soldi con cui sei entrato al tavolo.

Bankroll Cash Game: circa 5% del tuo bankroll per buy-in.
Per esempio, gioca delle partite di Cash game da 5$ per un bankroll di 100$ o delle partite da 2$ per un bankroll di 500$.

Una Gestione del Bankroll modulabile

Le indicazioni riportate qui sopra sono delle regole comuni ammesse da numerosi giocatori e rispettate dai principianti che vogliono lanciarsi in questo mondo. Alcuni giocatori riescono tuttavia a vincere del denaro non seguendo alla lettera queste regole. Il livello del giocatore influisce sui profitti e certi professionisti non hanno bisogno di tante buy-in in anticipo.

Al contrario quando cominci a giocare su diversi tavoli contemporaneamente e se giochi all'Omaha per esempio, devi demoltiplicare il numero di buy-in per gestire le variazioni. Sta a te adattarti senza dimenticare la nozione di piacere.

Inserisci il tuo indirizzo Email per ricevere più notizie sui futuri
Bonus esclusivi poker
La tua Email